Iscriviti

Diplomato tecnico e laureato in fisica

Per gli studenti degli ITI e per i laureandi

Moderatore: PVeng

Messaggi: 3
Iscritto il: 24/07/2010, 9:18
Area_Operativa: Pescara
Specializzazione: Dottore in Fisica

Diplomato tecnico e laureato in fisica

Messaggioda Dek1 » 24/07/2010, 11:41

Ciao a tutti! Sono nuovo del forum e se qualcuno può aiutarmi ne sarei grato. Vi spiego la mia situazione.
Mi sono diplomato nel 2006 in Elettrotecnica ed automazione e a dicembre del 2009 mi sono laureato in FISICA (laurea triennale classe L-30 nuovo ordinamento 270). Considerando che nel mio corso di laurea non era prevista alcuna attività di stage vi pongo le seguenti domande:

1) Con il titolo di laurea posso sostenere direttamente l'esame di abilitazione in FISICA INDUSTRIALE e/o ENERGIA NUCLEARE?
2) Dove posso trovare dei libri di testo per prepararmi alla seconda prova in queste specializzazioni?Esistono dei testi scolastici adottati dagl'iti che hanno queste specializzazioni che potreste consigliarmi?
3) Una volta superato l'esame posso firmare anche progetti elettrici,meccanici, elettronici, termotecnici, ecc.. oppure devo prendere l'abilitazione in altre classi come in elettrotecnica? Se devo prendere una seconda abilitazione devo fare il praticantato?

Grazie in anticipo per l'aiuto

Ciao
Dek1

Messaggi: 220
Iscritto il: 03/07/2006, 18:10
Località: Napoli
Area_Operativa: Campania
Specializzazione: Elettrotecnica

Re: Diplomato tecnico e laureato in fisica

Messaggioda RinBell » 25/07/2010, 16:19

Dek1 ha scritto:Mi sono diplomato nel 2006 in Elettrotecnica ed automazione e a dicembre del 2009 mi sono laureato in FISICA (laurea triennale classe L-30 nuovo ordinamento 270).
1) Con il titolo di laurea posso sostenere direttamente l'esame di abilitazione in FISICA INDUSTRIALE e/o ENERGIA NUCLEARE?
Sì, Comma d, Art. 55, dPR 328/01: ...la classe 25 (attuale L-30) (sezioni: energia nucleare; fisica industriale); Puoi sostenere entrambi gli esami, uno per sessione e previa iscriz. nel Registro praticanti con tirocinio semestrale approvato. In tal caso ti iscrivi come per. ind. Laureato. Se dai l'esame in elettrotecnica dopo almeno due anni di praticantato, ti iscrivi da diplomato.
Dek1 ha scritto:2) Dove posso trovare dei libri di testo per prepararmi alla seconda prova in queste specializzazioni?Esistono dei testi scolastici adottati dagl'iti che hanno queste specializzazioni che potreste consigliarmi?
Non c'è nulla di valido per queste specializzazioni. Ti conviene leggere ed esercitarti su testi d'esame reperibili anche su questo sito.
Dek1 ha scritto:3)Una volta superato l'esame posso firmare anche progetti elettrici,meccanici, elettronici, termotecnici, ecc.. oppure devo prendere l'abilitazione in altre classi come in elettrotecnica?
Leggi il comma d) dell'art. 16 del RDL 275/29 per le competenze o post precedenti riguardanti queste specializzazioni. Ti consiglio di fare l'abilitazione in Fisica Industriale.
Dek1 ha scritto:Se devo prendere una seconda abilitazione devo fare il praticantato?
No, Ma l'iscrizione nel Registro dei praticanti va fatta per dare un pò di soldi al Collegio.

Messaggi: 3
Iscritto il: 24/07/2010, 9:18
Area_Operativa: Pescara
Specializzazione: Dottore in Fisica

Re: Diplomato tecnico e laureato in fisica

Messaggioda Dek1 » 25/07/2010, 21:15

Scusa RinBell ma il tirocinio di 6 mesi posso farlo sotto un perito o ingegnere qualsiasi o devo farlo obbligatoriamente sotto un perito in fisica industriale?

Messaggi: 220
Iscritto il: 03/07/2006, 18:10
Località: Napoli
Area_Operativa: Campania
Specializzazione: Elettrotecnica

Re: Diplomato tecnico e laureato in fisica

Messaggioda RinBell » 26/07/2010, 13:19

Dek1 ha scritto:...ma il tirocinio di 6 mesi posso farlo sotto un perito o ingegnere qualsiasi o devo farlo obbligatoriamente sotto un perito in fisica industriale?
Vanno bene entrambi, ma ricorda che il tirocinio semestrale per laureati può essere anche deciso dal Collegio in base a specifiche convenzioni con università, istituzioni, aziende o professionisti. Per i laureati in ingegneria il tirocinio formativo è normalmente già inserito nel loro piano di studi. Ti conviene chiedere preventivamente al Collegio.

Messaggi: 3
Iscritto il: 24/07/2010, 9:18
Area_Operativa: Pescara
Specializzazione: Dottore in Fisica

Re: Diplomato tecnico e laureato in fisica

Messaggioda Dek1 » 26/07/2010, 16:15

Grazie mille sei stato gentilissimo! Ho un'ultima (giuro) richiesta non è che per caso sai dove posso trovare le SOLUZIONI degli esami degli anni scorsi? C'è una raccolta oppure un testo con TUTTE le soluzioni?

Saluti
Dek1

Messaggi: 220
Iscritto il: 03/07/2006, 18:10
Località: Napoli
Area_Operativa: Campania
Specializzazione: Elettrotecnica

Re: Diplomato tecnico e laureato in fisica

Messaggioda RinBell » 27/07/2010, 7:35

Dek1 ha scritto:...non è che per caso sai dove posso trovare le SOLUZIONI degli esami degli anni scorsi? C'è una raccolta oppure un testo con TUTTE le soluzioni?
Non conosco testi che raccolgono temi svolti di fisica industriale. Giova ricordare, comunque, che le prove sono di carattere professionale e, quindi, il loro svolgimento non è necessariamente orientato a una soluzione univoca, ma normativamente adeguata a seconda dell'ingegno di chi le effettua. Mettiti in contatto con chi si è abilitato da poco e, soprattutto, leggi i temi dati agli esami.

Torna a Studenti

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 3 ospiti